Post

Visualizzazione dei post da 2012

SULLA VIA CHIANTIGIANA AL N.268

Immagine
Giornata da sfinimento , partenza con nebbia di stagione da Padova temperatura intorno ai 19° e via verso La Spezia , prima tappa a Sarzana aumentano i chilometri e anche la temperatura.Dopo via verso Pisa , tappa di un paio d'ore e continuo il mio viaggio sulla FI-PI-LI . Ricordo ancora la prima volta che mi sillabarono le tre sillabe con accento toscano e io non riuscivo a capire a cosa si riferissero. L'acronimo  della superstrada che unisce Firenze a Livorno :Firenze , Pisa , Livorno . Confesso mi sono sentita una deficiente quando finalmente trovai il coraggio  di chiedere spiegazioni.Ho migliaia di km sulle spalle , da un mese e più giro come una trottola , sono veramente stanca . Decido quindi di fermarmi prima di arrivare a Firenze , dove ho un altro impegno. Cerco su internet un posto tranquillo e rilassante e mi soffermo su Borgo Sant'Ippolito.




Telefono e una simpaticissima voce mi da tutte le spiegazioni. Decido istintivamente al momento . Esco a Montelupo e mi…

TREVI LA SAGRA DEL SEDANO NERO

Immagine
Veloce tappa di lavoro in Umbria e non posso fare a meno di andare a trovare il mio amico Marco Morosini della locanda " La Vecchia Posta" a Trevi.
Mi trovo nel periodo della preparazione di una sagra diventata un evento importante nella vita di Trevi:la sagra del sedano nero.Un prodotto unico che si può mangiare solo qui.
http://www.protrevi.com/protrevi/sedano.asp
Poichè è ora di pranzo e dopo devo continuare il mio viaggio di lavoro mi limito a una fantastica bruschetta con crema di sedano e al piatto principale : il sedano nero appunto.
Lo gusto all'ombra della tenda antistante piazza Mazzini, e mi godo l'ottimo cibo , nonostante il martellare degli operai che stanno allestendo il palco.
A dispetto delle previsioni che "prevedevano" temporali sulla zona di Perugia , fa caldo e il cielo rimane azzurro . La gentilezza di Marco è proverbiale con tutti gli avventori , si nota che fa il suo lavoro con passione e competenza.
Ne è valsa la pena ancora una volt…

NERANO DI MASSA LUBRENSE ...QUATTRO PASSI SOLO QUATTRO PASSI

Immagine
Quattro passi dalla piazzetta di Nerano , Quattro passi da Marina di Cantone e a pensarci bene Quattro passi da Capri....perchè in fondo quale può mai essere il metro di misura delle emozioni quando il sentirsi bene o meno in un posto ti fa restringere o dilatare il tempo ?
Decido di partire all'ultimo momento insieme a una amica e su consiglio di un amico mi sono trovata  sulla sommità di uno dei tanti paradisi italiani spesso sconosciuti Nerano di Massa Lubrense,  al Risto Relais Quattro Passi di Antonio Mellino che invece conosciuto lo è eccome




I miei primi Quattro passi per raggiungere il posto in verità sono durati circa due ore , ma come giustamente ha detto non ricordo chi , il viaggio per una vacanza è già tale e il tempo ha una valenza migliore , aggiungo io. Splendida giornata di sole e Caligola la fa da padrone, il panorama è da mozzafiato e contrariamente alle previsioni , l'orario deciso per la partenza ci ha risparmiato il traffico peggiore , evidentemente smalt…

SAN VITO CHIETINO 27giugno 2012

Immagine
E' da tempo che non scrivo dei miei viaggi , non perchè abbia percorso meno km ,semplicemente  è la mia mente che è rimasta come un auto in coda  in una galleria per troppo tempo.
Sono partita da Padova in tarda mattinata in questo soleggiato e caldo mercoledi di giugno, ho da percorrere più  di 500 km lungo l'Adriatica. Mi piace molto questo tratto di Autostrada colline ,pianure e scorci di mare che come lampi ti affiancano luno il percorso. Un salire e scendere con ampi panorami che ti si aprono di fronte,sorprendendoti piacevolmente.
Dopo aver ascoltato le notizie sulla viabilità infilo un cd nel lettore per ascoltare una raccolta di pezzi rock anni 70 che lungo il percorso diventano un sottofondo ai miei pensieri . Mi rilassa guidare e la mente vola su note ora decise ora leggere mentre le mie riflessioni si snodano anarchiche e si fondono con la bianca striscia che riluce in mezzo all' asfalto caldo e appiccicoso.
Campi solari di girasoli mi sorprendono ogni tanto , …